Cartelle di backup e di database

Cartelle di database

FileMaker Server permette di ospitare i database nelle seguenti cartelle:

  • La cartella di database predefinita: utilizzare la cartella di database predefinita per ospitare file di database crittografati e non crittografati. Come supporto per la gestione di un elevato numero di file, la cartella di database predefinita supporta il posizionamento dei file all'interno di sottocartelle, ma solo di un livello inferiore.

    La posizione della cartella di database predefinita è riportata in Configurazione > scheda Cartelle. Il percorso completo è:

    • Windows: filewin:/[unità]:/Programmi/FileMaker/FileMaker Server/Data/Databases/

      Se FileMaker Server è installato in una posizione non predefinita, la parte iniziale del percorso predefinito riportato sopra (/Programmi/FileMaker/FileMaker Server) viene sostituita dal percorso specificato durante l'installazione. Ad esempio: /My_Path/Data/Databases/

    • macOS: filemac:/[nome unità]/Libreria/FileMaker Server/Data/Databases/
    • Linux: filelinux:/opt/FileMaker/FileMaker Server/Data/Databases/
  • La cartella di database sicura: utilizzare la cartella di database sicura per ospitare file crittografati. Questa cartella non supporta il posizionamento dei file all'interno di sottocartelle. Prima di copiare i file nella cartella di database sicura è necessario:
    • assicurarsi che l'account Ospite non stia utilizzando il set di privilegi Accesso completo
    • assicurarsi che nessun account con privilegi di accesso completo abbia password vuote
    • assicurarsi che nessun account con privilegi di accesso completo abbia una password memorizzata nel database utilizzando l'opzione Accedi usando nella finestra di dialogo Opzioni file

    Per i file crittografati ospitati nella cartella di database sicura, FileMaker Server non consente l'accesso tramite account Ospite o account che eseguono automaticamente l'accesso (gli account specificati per l'opzione Accedi usando nella finestra di dialogo Opzioni file).

    La posizione della cartella di database predefinita è riportata in Configurazione > scheda Cartelle. Il percorso completo è:

    • Windows: filewin:/[unità]:/Programmi/FileMaker/FileMaker Server/Data/Secure/

      Se FileMaker Server è installato in una posizione non predefinita, la parte iniziale del percorso predefinito riportato sopra (/Programmi/FileMaker/FileMaker Server) viene sostituita dal percorso specificato durante l'installazione. Ad esempio: /My_Path/Data/Secure/

    • macOS: filemac:/[nome unità]/Libreria/FileMaker Server/Data/Secure/
    • Linux: filelinux:/opt/FileMaker/FileMaker Server/Data/Secure/
  • Una cartella di database aggiuntiva. È possibile utilizzare la cartella di database aggiuntiva per ospitare file di database crittografati e non crittografati. Questa cartella supporta il posizionamento dei file all'interno di sottocartelle, ma solo di un livello inferiore.

    Specificare la posizione della cartella di database predefinita in Configurazione > scheda Cartelle. Vedere Impostazione di una cartella di database aggiuntiva.

Cartelle di backup

FileMaker Server permette di specificare due cartelle di backup:

  • La cartella di backup predefinita. Questa è la cartella utilizzata per i backup automatici giornalieri e per i file di backup su richiesta creati quando si fa clic su Esegui backup ora nella pagina Backup. Quando si crea un programma di backup, la cartella di backup predefinita corrisponde al valore iniziale utilizzato per il campo Cartella di backup. Vedere Impostazione della cartella di backup predefinita.
  • La cartella di backup progressivo. Questa è la cartella utilizzata quando si attiva la funzione di backup progressivo. Vedere Impostazione di una cartella di backup progressivo.