Verifica dell'integrità dei database

Se si sospetta che un database sia danneggiato, verificarne l'integrità eseguendo un controllo di coerenza.

Prima di avviare il processo di verifica, FileMaker Server invia un messaggio di notifica ai client FileMaker per informare gli utenti che FileMaker Server deve chiudere i database selezionati. Una volta trascorso il tempo impostato, FileMaker Server scollega tutti i client rimanenti e chiude i database selezionati, li verifica, quindi riapre i database verificati senza errori. Se un database non supera il controllo di coerenza, è necessario utilizzare FileMaker Pro per recuperare il file. Vedere la Guida di FileMaker Pro.

FileMaker Server registra un messaggio nel file Event.log che indica se il controllo di coerenza è stato superato oppure no.