Cartelle per i file plug-in

Per consentire al Motore di script FileMaker di utilizzare i plug-in, è necessario posizionarli nella cartella corretta sulla macchina primaria nella distribuzione di FileMaker Server.

  • Windows: [unità]:\Programmi\FileMaker\FileMaker Server\Database Server\Extensions\

  • macOS: /Libreria/FileMaker Server/Database Server/Extensions/

  • Linux: /opt/FileMaker/FileMaker Server/Database Server/Extensions/

Per consentire al Motore per la Pubblicazione Web di utilizzare un plug-in, posizionare una copia del plug-in su tutte le macchine della distribuzione su cui è in esecuzione un Motore per la Pubblicazione Web (inclusa la macchina su cui è in esecuzione il server database). Per tutte le soluzioni di pubblicazione Web (XML, PHP e FileMaker WebDirect), posizionare i plug-in in questa cartella:

  • Windows: [unità]:\Programmi\FileMaker\FileMaker Server\Web Publishing\publishing-engine\cwpc\Plugins\

    Se FileMaker Server è installato in una posizione non predefinita, la parte iniziale del percorso predefinito riportato sopra (\Programmi\FileMaker\FileMaker Server) viene sostituita dal percorso specificato durante l'installazione. Ad esempio: \My_Path\Database Server\Extensions\

  • macOS: /Libreria/FileMaker Server/Web Publishing/publishing-engine/cwpc/Plugins/

  • Linux: /opt/FileMaker/FileMaker Server/Web Publishing/publishing-engine/cwpc/Plugins/

Note 

  • macOS: per FileMaker Server, è necessario impostare le autorizzazioni file corrette per i plug-in. Vedere Modifica delle autorizzazioni dei file plug-in (macOS).
  • Se la cartella Plugins non esiste, è necessario crearla. I file plug-in posizionati in questa cartella o nelle sottocartelle devono essere di proprietà del gruppo fmsadmin. Le autorizzazioni dei file devono permettere al gruppo fmsadmin di leggere ed eseguire i file plug-in.