Porte utilizzate da FileMaker Server

Se FileMaker Server viene eseguito in un ambiente che utilizza un firewall, assicurarsi di configurare il firewall su ogni macchina per permettere a FileMaker Server di comunicare. Per un elenco completo delle porte, consultare la Knowledge Base di FileMaker.

Nota  In una distribuzione di FileMaker Server, non è necessario che tutte le porte siano aperte verso gli utenti finali o tra tutte le macchine o gli utenti finali indicati nella colonna "Utilizzata da". Le porte contrassegnate come "Disponibile" sono utilizzate in locale sulla macchina indicata nella colonna "Utilizzata da"; queste porte non devono essere utilizzate per altri scopi e non devono essere aperte in un firewall. Per informazioni sulla distribuzione di FileMaker Server, vedere la Guida all'installazione e alla configurazione di FileMaker Server.

Assicurarsi che nessun sito Web esistente sulla macchina primaria o sulle macchine secondarie utilizzi la porta 80 o 443. Queste porte sono utilizzate da FileMaker Server su entrambe le macchine. Se il programma di installazione di FileMaker Server rileva che un sito Web esistente utilizza queste porte, richiede di disattivare questo sito Web.

  • Windows: assicurarsi che il server Web IIS sia attivato sulla macchina primaria o sulle macchine secondarie e che nessun sito Web esistente utilizzi la porta 80 o 443. Il programma di installazione di FileMaker Server crea il proprio sito Web che utilizza queste porte su ogni macchina.
  • macOS e Linux: non è necessario attivare il server Web incluso in macOS; se è attivato, assicurarsi che nessun sito Web esistente utilizzi la porta 80 o 443 sulla macchina primaria o sulle macchine secondarie. Il programma di installazione crea un'istanza di server Web separata su ogni macchina e consente a FileMaker Server di utilizzare queste porte.